15 Ottobre 2021

 

PERCHE' IN ITALIA GLI I***C*** E GLI IN**P**I SONO SEMPRE SEDUTI NEI POSTI SBAGLIATI?

 

Perché continuano a rompere i CO**I**I a chi non vuole vaccinarsi? Volete che gli Italiani che sono, per la maggior parte, più INTELLIGENTI di quelli che sono seduti ai posti di comando vadano a vaccinarsi? Date il vaccino alle FARMACIE e vedrete che gli Italiani andranno a vaccinarsi perché le FARMACIE sono a due passi da casa e non hanno bisogno di spostarsi a spese sue, per 20/30 km. Ve lo ripeto per l'ennesima volta: ''SE VENITE A CASA MIA A FARMI IL VACCINO IO MI VACCINO ALTRIMENTI POTETE ANDARE A PIGLIARLO DOVE LO PIGLIANO LE OCHE''. Non sapete dove lo ''PRENDONO'' le OCHE? Mandatemi una Mail che vi faccio un bel DISEGNINO!

 

P.S.

I P-iDioti vogliono manifestare Sabato, un giorno prima dei ballottaggi. Se lo avesse fatto qualche partito di Destra avrebbero chiesto lo SCIOGLIMENTO DEL PARTITO! L'UNICO PARTITO CHE DOVREBBE ESSERE SCIOLTO E PROPRIO IL PD, ex PDS, ex ULIVO, ex PCI. Nei libri di Storia NON c'è scritto da nessuna parte che i COMUNISTI hanno UCCISO più di 20 MILIONI di persone. C'è scritto SOLO che  MUSSOLINI era BRUTTO e CATTIVO!

 

 

13 Ottobre 2021

 

L' I*C****E NELLA FOTO SOTTO, HA DETTO:

 

"Io da cittadino romano andrò a votare per Gualtieri''.

 

P.S.

Noi diciamo: ''O Gesù dagli occhi blù, ai P-Dioti e ai PENTA-STALLATI pensaci Tu, perchè se va avanti così prima al ciapum in dal LISCA e poo dopu......in dal CU'!''

07 Ottobre 2021

 

QUESTI I***C***I CREDONO CHE GLI ITALIANI SIANO TUTTI DEI COGLIONI?

 

Il FENOMENO che sta guidando questo Governo ieri, alle rimostranze di Salvini e della Meloni sulla LEGGE DELEGA della riforma del Catasto, ha detto: ''Questo Governo non farà pagare un euro in più ai proprietari di immobili''. Il FENOMENO si è dimenticato di dire che, nella LEGGE DELEGA, c'è scritto che dal 2026 i COMUNI, le REGIONI, lo STATO ecc. ecc. possono anche RADDOPPIARTI il valore Catastale della Tua casa. Un esempio, la Tua casa era classificata come poco più di una casa dignitosa? Bene dal 2026 la Tua casa verrà dichiarata REGGIA perciò pagherai, ai Ladroni sopra elencati, fino al 40% in più! Caro FENOMENO, di FENOMENI come Lei ne abbiamo già avuto UNO nel 2011, dicevano che si era laureato alla Bocconi. Ha MASSACRATO gli Italiani, con la complicità dei P.Dioti e della piangina Maria Maddalena Addolorata. L' ***C***E sta ancora aspettando di vedere la LUCE in FONDO al TUNNEL!

 

P.S.

Il bello è che i P.Dioti, con a capo uno che lo hanno cacciato a calci nel CULO quando era Premier perché troppo ***C**** e che DOVREBBERO essere dalla parte dei LAVORATORI, PENSIONATI ecc. ecc. vogliono questa STANGATA! A proposito, Domenica scorsa ci sono state le votazioni per eleggere il Sindaco di Milano, i PENTA-STALLATI sono riusciti, nella GRANDE impresa, a non avere neanche un CONSIGLIERE!. Sapete perché? Perché le persone, a Milano, LAVORANO! Non come da dove vengono Loro da dove sono stati VOTATI perché hanno PAGATO, fino a 780 euro MENSILI,  uno per non LAVORARE! Sono tornati da dove sono venuti: in da la RUEERA!

 

RELAX

 

02 Ottobre 2021

 

QUAL'E' LA DIFFERENZA?

 

 

 

Molti produttori di liquidi in flacone hanno sempre detto che con molta fatica non hanno aumentato il costo dei Loro prodotti. Una BALLA COLOSSALE! Come esempio ho preso queste due confezioni, potevo prendere decine di altre marche. Come notate la prima confezione ha in bella mostra la quantità che contiene. La seconda, invece, non ha nessuna dicitura perchè la quantità che contiene il flacone è di 200ml. Praticamente ti danno lo stesso prezzo di prima, la stessa grandezza del flacone ma con 50ml in MENO!

 

P.S.

Occhio fino fa risparmiare il borsellino!

 

20 Settembre 2021

 

SE NON ERANO DEI CE*LE*TI NON LI AVREBBERO MESSI DOVE SONO ORA!

 

I due CE*LE*TI che vedete sotto non riuscendo a estrapolare dal Loro cervello una discussione decente aspettano che parli SALVINI o la MELONI e dopo, non comprendendo quello che hanno detto i due, loro dicono il contrario senza CAPIRE perché lo stanno facendo! Due GENI anzi meglio, due CE*LE*TI!

 

P.S.

Chissà come mai nessuna Azienda ha cercato due CERVELLI come questi. Ops, 2 Aziende li hanno assunti, la PiDiota e la PENTA-STALLATA.

 

17 Settembre 2021

 

IL GOVERNO IMPONE IL GREEN PASS OBBLIGATORIO AL POPOLO BUE MA, PER LORO, NON LO FANNO OBBLIGATORIO!

 

15 Settembre 2021

 

LA CHIESA STA RACCONTANDO BALLE DA MIGLIAIA DI ANNI!

 

Mi meraviglio che nel 2021 ci siano MILIONI di persone i quali credono che la donna sia stata creata togliendo una COSTOLA ad un UOMO e che credono che una donna è stata messa INCINTA da un ''PICCIONE'' venuto da chissà quale pianeta. Invece di farsi R****M**R* forse si dovrebbero ACCULTURARE un po di più e leggere qualche LIBRO. Noi ai Nostri Figli, quando sono piccoli, raccontiamo le favole di CAPPUCCETTO ROSSO, di POLLICINO, di BABBO NATALE, della BEFANA ecc. ecc. poi quando diventano grandi capiscono, da soli, che per un po di anni li abbiamo presi per il CULO. Mentre c'è ancora oggi dei FALSONI che riempiono il cervello di MILIONI di persone di CAZZATE. Chi aveva un Cancro, o qualsiasi altra malattia, ed è andato a LOURDES con la SPERANZA (chi vive sperando.....muore CAGANDO!) di guarire ma.....è MORTO!. Mia mamma è piena di DOLORI, continua a pregare e non MIGLIORA e quando sta MALE quel che cerca de fala guarì, le nò al SIGNUR ma al DUTUR!

 

P.S.

Durante la messa i FALSONI ad un certo punto dicono: ''Ricordati dei nostri fratelli, che si sono addormentati nella speranza della risurrezione e di tutti i defunti che si affidano alla tua clemenza'' CAPITO? ''....nella SPERANZA''. Chi vive SPERANDO .......MUORE CAGANDO!

 

12 Settembre 2021

 

LA MINISTRA E IL MINISTRO INCAPACE

 

La Ministra, quella che sta facendo INVADERE l'Italia di mangiagrioni, ha detto: ''Rischio di estremisti nelle manifestazioni no-vax''. Forse si deve preoccupare dei D**E**I che sono con Lei al Governo. Uno da cui si deve preoccupare è quello che dice S**O**A**E tutte le volte che parla, quello che non si fa la barba perché crede di essere bello e che l'hanno messo li perché questo governo ha bisogno anche di ministri che non sanno se l'Aspirina va assunta per via RETTALE o per via ORALE. E sono gli stessi personaggi che dopo aver fatto fare la CAVIA, per un anno, a MILIONI di Italiani stanno decidendo se fare un Decreto per rendere OBBLIGATORIO un vaccino he NON SANNO NEMMENO PER QUANTI MESI O GIORNI TI PROTEGGE DAL VIRUS, però hanno esteso il Green Pass per dodici mesi! E io mi dovrei FIDARE di questi I**E**L**? Ma andate a CAGHER! L'unica cosa che potete fare è andare fuori dai C***I**I il più presto possibile.

 

P.S.

Avete visto come è conciato il capo dei PiDioti? Per dire qualcosa aspetta prima che parli Salvini per poter dire il contrario di quello che ha detto. L'unica cosa bella che ha fatto Renzi è stato quello di mandarlo a CASA perchè ha capito che l'era un BUN-NO e i PiDioti cosa fanno? Lo eleggono segretario! Dei GENI!

 

 

RIUSCIRA' A VINCERLA?

11 Settembre 2021

 

UN POOR OM PENTA-STALLATO!

 

Il poor om che vedete nella foto sotto ieri ha detto: Lavorare per il bene comune è una faticaccia enorme, non reggerò a lungo”. Perché non lo vai a dire ai lavoratori che LAVORANO (il contrario di ciò che fa Lui!)  su tre turni nelle fonderie?. I PENTA-STALLATI criticavano Renzi perché aveva dato, a chi LAVORAVA, 80 euro lorde in più in busta paga dicendo che stava comprando il voto. Il BALLISTA almeno aveva dato 80 euro a chi LAVORAVA invece, i PENTA-STALLATI, per farsi votare hanno dato fino a 780 euro mensili a gente che NON AVEVANO NESSUNA VOGLIA DI LAVORARE E DI SENTIRE LA PAROLA ''LAVORO'', compreso i delinquenti, galeotti, clandestini ecc. ecc. difatti se andate a vedere dove i PENTA-STALLATI hanno preso i voti vedrete che sono venuti TUTTI da regioni che la parola LAVORO non sanno che C***O VUOL DIRE!.

 

P.S.

Stanno ancora parlando dei CROCIFISSI nelle aule scolastiche. Se ai mangiagrioni e ai P-Dioti non piace stare in un'aula dove è esposto un ometto inchiodato su una croce di legno, può andarsene da questo C***O di paese. I TALEBANI stanno cercando persone intelligenti (?) come LORO!

 

26 Agosto 2021

 

SONO STATI VACANZA IN AFGHANISTAN PER 20 ANNI!

 

Le più potenti nazioni Mondiali, le quali hanno le armi più sofisticate del pianeta e missili intelligenti (?), sono stati in Afghanistan per più di 20 anni e non sono riuscite a combinare una BEATA MINKIA, visto che una banda di strascee è riuscita a conquistare il potere in solo 15 GIORNI!. Cosa erano li a fare? La villeggiatura a spese dei soliti contribuenti CO*L*O*I? Quelli che vedete nella foto sotto sono i strascee che hanno conquistato l'Afghanistan in 15 giorni in barba a tutte le MERDOSE potenze Mondiali!

 

24 Agosto 2021

 

SIAMO IN MANO A UNA MASSA DI I**E**L**!

 

Stanno usando la popolazione Mondiale come CAVIE. NON sanno che controindicazioni avranno i pseudo vaccini che ci stanno somministrando, NON sanno per quanti mesi o giorni Tu sei protetto, NON sanno se devi fare una TERZA o una QUARTA iniezione, praticamente NON SANNO UN C***O e vengono a dirmi che è un DOVERE vaccinarmi. Per fare un antivirus sicuro ci hanno sempre detto che servono, in media, dai 2 ai 3 anni mentre questi MAGHI OTELMA lo hanno confezionato in quattro e quattrotto. Tanto su 7 MILIARDI di persone se qualche MILIONE avrà degli effetti collaterali, avrà una TROMBOSI, un ICTUS, un INFARTINO cosa volete che sia, ne restano ancora quasi 7 MILIARDI!. Tutti i FENOMENI che un'ora si e l'altra pure, sono nei dibattiti televisivi a PONTIFICARE (invece di essere a lavorare!) mi firmano una carta dove c'è scritto che io non AVRO' EFFETTI COLLATERALI DOPO ESSERMI VACCINATO? NO? Allora il vaccino mettetevelo dove non BATTE MAI IL SOLE!

 

P.S.

Alle elementari mi hanno insegnato che un LITRO d'acqua NON può essere MATERIALMENTE travasato in un bicchiere di 200 cl. Invece i CO*L*O*I  PiDioti vogliono che i profughi (??) AFRICANI vengano travasati tutti in Italia, ma  non sanno che è una cosa impossibile! 600 MILIONI di profughi (??) non possono starci in un paese da 60 MILIONI! IM*E*I*L*I, ripassate la MATEMATICA!

 

PiDioti, DUE + DUE NON FA CINQUE!

21 Agosto 2021

 

IL ''GREEN PASS'': UNA FORZATURA LEGISLATIVA IN VIOLAZIONE DEI PRINCIPI COSTITUZIONALI, DELLE INDICAZIONI EUROPEE E DELLE NORME IN MATERIA DI PRIVACY.

 

Avv. Dario Frassy

 

Il "Green Pass" è antitetico ad ogni principio di diritto, nonché alle intenzioni istitutive UE del passaporto vaccinale e alle raccomandazioni del Garante per la Privacy. Il diritto alla Libertà di circolazione non può essere né a richiesta, né ridotto a un "permessino" a scadenza.

Sull'obbligo di vaccinazione ho già espresso le mie considerazioni etiche e giuridiche commentando (https://bit.ly/3igwC88) l'art. 4 del D.L.44/2021, che ha introdotto l'obbligo - rectius - la condizione della vaccinazione per l'esercizio delle professioni sanitarie. Dopo questa prima forzatura normativa la politica ha ulteriormente esteso - sempre indirettamente - l'obbligo di vaccinazione, ponendolo quale condizione per l’accesso a determinate attività e servizi. Dal 6 agosto per accedere a bar e ristoranti, con l’eccezione dei dehors, nonché a impianti sportivi e a eventi culturali e di spettacolo sarà necessario esibire la “certificazione verde COVID-19”, il cosiddetto “Green Pass”, ossia l'attestato che dimostra di avere effettuato la vaccinazione anti COVID-19 oppure di essere guarito dalla malattia o ancora di avere effettuato un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti. Le uniche deroghe sono previste per coloro i quali non rientrano nel piano vaccinale - gli infra dodicenni - e per coloro che a causa di motivi di salute non possono sottoporsi a vaccinazione. Tale costruzione o più correttamente aberrazione giuridica pur fondandosi sulla legislazione dell'emergenza sanitaria è in realtà una scelta politica adottata senza alcun presupposto sanitario e in violazione dei ben noti principi costituzionali, nonché della stessa volontà espressa dall'Unione Europea all’atto dell’istituzione del passaporto vaccinale, nonché dei principi di protezione e garanzia dei dati personali sensibili.

 

Le violazioni Costituzionali

 

a) L’art. 77 Costituzione - La pubblicazione del D.L. 105/21 viola le regole delle procedure della democrazia, improntata alla suddivisione dei poteri tra Parlamento e Governo. L’art. 77 della Costituzione consente al Governo di emanare provvedimenti legislativi provvisori solo “In casi straordinari di necessità e d'urgenza”. E’ di tutta evidenza che il Decreto Legge n°105/21, pubblicato il 23 luglio, non riveste i caratteri di urgenza, in quanto l'entrata in vigore del Green Pass per espressa previsione normativa (art. 3 c. 4), oltre ad essere posticipata al 6 agosto, necessita anche di successivi atti amministrativi (DPCM) per essere applicato . Anche l'altro presupposto, la necessità, è tutt'altro che pacifico. Infatti, l'andamento della epidemia da COVID-19 è in fase di netto contenimento, tant'è che tutta l’Italia è in “zona bianca” e tutte le attività - con l’eccezione dei locali da ballo - sono operative. Non vi è, dunque, una necessità sopravvenuta poiché la situazione dell’epidemia odierna è la medesima dal 28 giugno scorso. In applicazione dei principi sanciti dall’art. 77 il Presidente della Repubblica non avrebbe dovuto firmare il DL 105/21, poiché è sua prerogativa verificare se esistono i presupposti di necessità e urgenza per il varo di un decreto da parte del Governo. La storia repubblicana ha più di un precedente di decreti legge bloccati dal Quirinale: dal Decreto sul controllo delle firme sui referendum bloccato dal Presidente Pertini a quello del caso Englaro bloccato dal Presidente Napolitano.

 

b) L’art. 16 Costituzione - L’art. 3 del D.L. 105/2021, consentendo l’accesso a determinati servizi e attività “esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19”, viola il diritto alla libertà di circolazione sancito dall'articolo 16 della Costituzione. Infatti, sebbene la norma costituzionale ammetta la possibilità di limitazioni “In via generale per motivi di sanità o di sicurezza”, queste devono avere caratteristiche tali da non determinare discriminazioni contro singoli o contro gruppi (Corte Cost. sent. 68/1964). Secondo l’orientamento della Corte Costituzionale le limitazioni per essere praticate devono essere incentrate su motivi oggettivi e nel caso si riferiscano a casi individuali devono essere consequenziali a valutazioni di carattere medico-diagnostico personale. La norma costituzionale, inoltre, precisa che nessuna restrizione della libertà di circolazione può essere intrapresa per ragioni politiche. Le limitazioni alla libertà di movimento introdotte dal D.L.105/2015 viola bi i precetti dell'articolo 16 della Costituzione. Infatti, in assenza di situazioni di recrudescenza della pandemia e dunque in assenza di evidenze oggettive medico sanitarie la decisione è totalmente motivata da ragioni politiche. Il Governo, infatti, nella consapevolezza di non poter imporre un obbligo diretto di vaccinazione - stante la sperimentalità dei vaccini anti COVID-19 – utilizza uno strumento di pressione indiretta alla vaccinazione, la quale è stata posta quale condizione per l'esercizio della professione sanitaria e ora quale condizione per l'accesso a determinate attività e servizi.

 

La violazione del Regolamento UE 953/2021

 

L’Europa con il Regolamento 953/2021, entrato in vigore il 1º luglio 2021, ha fissato le regole per il rilascio da parte dei singoli stati delle certificazioni vaccinali COVID-19. Il “considerando n° 36” del Regolamento recita “È necessario evitare la discriminazione diretta o indiretta di persone che non sono vaccinate, per esempio per motivi medici, perché non rientrano nel gruppo di destinatari per cui il vaccino anti COVID-19 è attualmente somministrato o consentito, come i bambini, o perché non hanno ancora avuto l'opportunità di essere vaccinate oppure hanno scelto di non vaccinarsi. Pertanto il possesso di un certificato di vaccinazione ... non dovrebbe costituire una condizione preliminare per l'esercizio del diritto di libera circolazione o per l'utilizzo di servizi di trasporto …” A titolo di curiosità va segnalato che la traduzione in italiano del testo ufficiale, quello inglese, per una curiosa fatalità ha omesso di riportare il seguente passaggio “oppure hanno scelto di non vaccinarsi”, che compare nel testo ufficiale che mantiene tutta la sua efficacia a prescindere dall'errore omissivo di traduzione. Il divieto di ogni discriminazione alla libera circolazione nell'uso delle certificazioni COVID- 19 è poi ribadito dal Regolamento sia all'art. 3 comma 6 “Il possesso dei certificati di cui al paragrafo 1 non costituisce una condizione preliminare per l'esercizio del diritto di libera circolazione”, sia all’art. 10 ove si precisa che il Pass Green è finalizzato ad “agevolare l'esercizio del diritto di libera circolazione all'interno dell'Unione durante la pandemia di COVID-19”. Va infine ricordato che il Regolamento UE, così come definito nell’art. 288 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE), “è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri”. Il DL 105/2021 nel disciplinare l'uso del certificato vaccinale, anziché attenersi ai principi sanciti dal Regolamento UE 953/2021, lo utilizza per impedire - in assenza di aggravamento degli indici pandemici - la libera circolazione della popolazione non vaccinata. Le indicazioni europee invece vanno nella direzione opposta, prevedendo che in caso di restrizioni alla libertà di circolazione dovute all’aggravarsi della situazione sanitaria il passaporto vaccinale consenta ai soggetti in suo possesso di mantenere una maggiore mobilità. Le violazioni del diritto dell’Unione europea operata dal D.L. 105/2021 espone l’Italia al rischio di giudizio di responsabilità innanzi alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo.

 

La lesione della Privacy

 

Il trattamento dei dati sanitari in situazione di emergenza è regolamentato dall’art. 9 par. 2 lett. i) del GDPR, che consente deroghe al generale divieto di trattare “categorie particolari di dati” quando: «il trattamento è necessario per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica, quali la protezione da gravi minacce per la salute”. L’ art. 17 bis. del D.L. 17/03/2020, n. 18 deroga ulteriormente, prevedendo che il Servizio Sanitario Nazionale e la Protezione Civile possano attuare una disciplina semplificata per la gestione dei dati personali rispetto all’iter di cui all’art. 9 par. 2 lett. i) in relazione all’emergenza COVID-19. Il comma 4 dell’art. 17 bis estende ulteriormente la de regolarizzazione consentendo che SSN e Protezione Civile possano conferire le autorizzazioni di cui all'articolo 2-quaterdecies del Codice della Protezione Civile (D. Lgs. 196/2003) con modalità semplificate, anche oralmente, “a persone fisiche, espressamente designate, che operano sotto la loro autorità”. Qui finiscono le abbondanti deroghe alla protezione e tutela dei dati personali nel nome del superiore interesse pubblico di tutela sanitaria. Il DL 105/2021 si spinge ben oltre alle sopra richiamate deroghe e, senza peraltro fondarsi su alcun costrutto giuridico, investe di improbabili responsabilità e poteri con l’art. 3 c. 4 “i titolari o i gestori dei servizi e delle attività di cui al comma 1 [i quali] sono tenuti a verificare che l'accesso ai predetti servizi attività avvenga nel rispetto delle prescrizioni”. E’ di tutta evidenza che tali soggetti imprenditoriali non hanno titolo giuridico alcuno per poter procedere alla gestione di dati personali di tipo sanitario. Costoro per poter adempiere a quanto imposto dalla norma in esame dovrebbero “essere espressamente designati” e operare sotto l'autorità del SSN o della Protezione Civile; così, infatti, sancisce, l’art. 2-quaterdecies del D. Lgs 196/2003. La funzione del controllo impropriamente delegata dal D.L. 105/2021 a gestori e titolari delle attività soggette a limitazione di accesso e riservate ai soli possessori della certificazione di vaccinazione anti COVID-19, oltre ad essere illegittima rispetto alla normativa della privacy, non è applicabile anche da un punto di vista di principi dell'ordinamento giuridico, in quanto verrebbe richiesto a soggetti privati di svolgere funzioni di pubblico ufficiale, che sicuramente non possono svolgere, o di incaricato di pubblico servizio, categoria nella quale salvo ulteriori e fantasiose disposizioni legislative sicuramente non hanno titolo per rientrarvi. Al di là di queste macroscopiche illegittimità, va considerato anche l'aspetto pratico operativo, di attività ove il titolare, non sempre potendo essere presente per tale incombenza di controllo (si pensi al gestore che svolge attività di cuoco), dovrebbe delegarla a sua volta al proprio personale dipendente, innescando tutta la complessità del GDPR in punto deleghe, peraltro non attuabili nel caso di specie. Tale delega non è praticabile, non solo per l'impostazione del GDPR, ma anche perché il D.L. 105/2021, anziché limitarsi a dichiarare i titolari e i gestori responsabili dei controlli, prescrive che siano loro stessi ad effettuarli.

 

Il ritorno alla società delle classi chiuse e la fine dello Stato di diritto

 

Non vi sono allo stato attuale i presupposti costituzionali che consentano di far prevalere l'interesse pubblico sulla scelta individuale. Il diritto a non vaccinarsi in questo contesto - da non confondersi con le posizioni oltranziste “No Vax”, a cui ultimamente si sono affiancate quelle altrettanto radicali dei “Sì Vax” - è espressione del principio del “consenso informato”. A fronte della sperimentalità del vaccino anti COVID-19 e di conseguenza delle incertezze su suoi possibili indesiderati effetti sul medio lungo periodo, l'imposizione politica di porre la condizione del vaccino quale presupposto alla libertà di esprimere appieno i propri diritti è sicuramente in violazione dei principi costituzionali e dell'etica giuridica. L'istituzione del Green Pass con le modalità e le finalità di cui all’art. 9 D.L. 52/21, così come modificato dal D.L. 105/21, pone fine al principio giusnaturalistico di uguaglianza, che ha caratterizzato dalla rivoluzione francese in poi tutta l'epoca moderna. E’, infatti, un ritorno alle “classi sociali” chiuse, un tempo predeterminate sin dalla nascita e ora invece definite nel nome di una presunta “Ragione” medico-sociale. I diritti, nell'antichità greca e romana e poi ancora in tempi più recenti durante le monarchie assolute, non erano uguali per tutti, ma erano differenziati in base alle classi di appartenenza le quali erano sovente definite dal potere regnante. Con il Green Pass viene archiviato e demolito il principio dei diritti individuali innati e si ritorna all’antico: ai titoli nobiliari, una volta, sanitari o presunti tali oggi.

 

P.S.

Un anno fa tutti i gestori dei locali Pubblici, in particolare: Ristoranti, Pizzerie, Bar ecc. ecc. si lamentavano perchè dovevano, causa COVID, restare chiusi e non incassavano un euro. Bene dopo più di un anno di FERIE FORZATE, tutti questi GENI che piangevano e si lamentavano, un giorno si e l'altro pure, invece di tenere aperto cosa hanno fatto? HANNO CHIUSO E SONO ANDATI IN FERIE!. M**D**I andate a CAGARE!

 

Avv. Dario Frassy.
Avv. Dario Frassy.
l green pass”: una forzatura legislativa in violazione dei principi costituzionali, delle indicazioni europee e delle norme in materia di Privacy. Avv. Dario Frassy.
Il green pass”: una forzatura legislativa in violazione dei principi costituzionali, delle indicazioni europee e delle norme in materia di Privacy. Avv. Dario Frassy.
Il green pass”: una forzatura legislativa in violazione dei principi costituzionali, delle indicazioni europee e delle norme in materia di Privacy. Avv. Dario Frassy.

15 Agosto 2021

 

IL CO*L*O*E SGRAMMATICATO CHE MI HA INVIATO QUESTA MAIL E' CONVINTO DI AVERE A CHE FARE CON UN IMBECILLE!

 

 

Ciao ***********@*****.com,

È bello essere in contatto con te anche se questo mezzo di la comunicazione è stata gravemente abusata da impostori e criminali persone di mentalità rendendo così difficile per le persone con genuina lottare per corrispondere e scambiare opinioni senza scetticismo.
Ti sto contattando perché condividi lo stesso cognome con un un mio cliente deceduto che è morto con la sua famiglia alcuni anni fa. Ha lasciato molti depositi bancari senza la volontà di menzionare a parente più prossimo e io abbiamo venduto alcune delle sue proprietà che sono stati effettuati depositi sul suo conto qui a Londra. Io ho stato in recenti comunicazioni con le banche dove ha questi depositi e hanno reso abbondantemente chiaro che avrei dovuto fornire ai suoi parenti di farsi avanti e reclamare i suoi soldi. Secondo le leggi dell'Inghilterra e del Galles, la sezione 46 del Administration of Estates Act del 1925 (con successivo modifiche). La banca del mio ultimo cliente mi ha rilasciato una scritta finale avviso di fornire il suo parente prossimo entro 7 giorni o di avere i suoi fondi dichiarato "UNCLAIMED" e inviato al tesoro del governo. È mio piano quindi presentarti come un parente del mio defunto cliente in modo che il suo deposito possa essere trasferito legalmente a te da in virtù del fatto che condividi lo stesso cognome e io posso presentarti facilmente come suo parente. Farò questa presentazione possibile in quanto è mia esclusiva responsabilità in quanto legale L'amministratore e io ti guideremo fino ai suoi fondivengono rilasciati a te. Condivideremo il ricavato di questo rivendica ugualmente se accetti di lavorare con me e condividerò di più dettagli con te sulla tua risposta positiva alla mia email. io spero di sentirti presto.

Auguri,

Bar. **** Smith
Partner principale

 

 

P.S.

Deve errere  un povero PIRLA della banda BASSOTTI!

13 Agosto 2021

 

LA STAMPA E LE TV ZERBINATE AL POTERE PIDIOTA-5STALLE, MANIPOLANO SOLO I CERVELLI DEGLI IDIOTI!

 

Tutti gli organi di STAMPA e TV zerbinati ai PIDIOTI-5STALLE, hanno tentato di inculcare nei cervelli degli Italiani (Loro credono siano tutti CRETINI) che il 90% dei malati di COVID in terapia intensiva sono tutti NON VACCINATI. Queste M**** non ti dicono che il fatto GRAVE non è che ci siano in terapia intensiva dei malati di COVID NON VACCINATI, è una cosa normale che un NON VACCINATO possa ammalarsi di COVID ma, che ci siano il 10% dei malati di COVID in terapia intensiva GIA' VACCINATI! Siamo in mano a della INCAPACI che non sanno nemmeno se l'ASPIRINA va assunta per via ORALE o RETTALE e poi vengono a dire a Me cosa devo fare. Siete Voi che dovete fare una cosa, e SUBITO: ANDARVENE FUORI DAI CO*L*O*I!

 

P.S.

Poi in Tv vedi dei GENI, dei PROFESSORONI, dei PRIMARI che un mese fa dicevano una cosa e il mese dopo dicono il contrario. Tu, ti faresti visitare da questi MAGHI OTELMA? Io NO!

 

CHI SE LO RICORDA?

12 Agosto 2021

 

UNA MASSA DI I*******!

 

Nuova ordinanza degli INCAPACI. ''I gestori devono chiedere un DOCUMENTO al cliente se nota una non congruenza''. Praticamente questi I******* mi dicono che io dovrei far vedere a uno che non so neanche chi C**** è se io sono un CULATTACCHIONE, un UOMO sotto la cintura e DONNA sopra la cintura, se sono SPOSATO o PENSIONATO ecc. ecc. ma a F*N*U*O quando ci andate?

 

P.S.

Mio Papà me lo diceva sempre: ''In Italia pusè te se SCEMU puse te meten in alt!''

 

11 Agosto2021

 

IN ITALIA C'ERANO TRE PERSONE INCAPACI E SAPETE DOVE LE HANNO COLLOCATE?

 

In Europa c'è una Nazione dove tutti possono venire a farsi MANTENERE GRATUITAMENTE dai poveri P**** Italiani, basta che sappiano dire: ''Fuggire guerra''. Stranamente non c'è un LIBANESE o un AFGHANO che viene in Italia nonostante nei loro Paesi ci sia una guerra da anni. Da noi, con l'aiuto delle ONG, vengono tutti baldi giovani TUNISINI, MAROCCHINI, SOMALI a farsi MANTENERE GRATIS. Poi, uno dei tre sopramenzionati, invece di pensare a come fermare gli sbarchi cosa fa? Pensa allo IUS SOLI (era troppo complicato chiamarlo: DIRITTO di CITTADINANZA! Non sanno PARLARE e SCRIVERE in Italiano e allora dicono PIRLATE in Latino o in Inglese!) poi, sempre uno dei tre menzionati sopra, il giorno 6 Agosto emana un ordine che dice: ''Chi vuole entrare in un locale deve esibire il GREEN PASS e la CARTA D'IDENTITA' ai gestori dei locali''. Io sono ignorante perchè ho fatto SOLO la terza media inferiore ma, so che i documenti li possono chiedere SOLO i funzionari Pubblici!. Qualcuno gli deve aver fatto notare la PIRLATA che aveva fatto e, il giorno 9, ha fatto subito una conferenza stampa dicendo che i Gestori dei locali NON POSSONO CHIEDERE UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO AI PROPRI CLIENTI. Purtroppo a (s)Governarci abbiamo questa gente. Un giorno dicono una cosa per poi smentirla il giorno DOPO!

 

P.S.

Gli altri due?: uno dirige la Sanità, (credevo che peggio della Bindi non si poteva fare ma mi SBAGLIAVO) l'altro non sa neanche Lui che C**** è li a fare!

 

8 Agosto 2021

 

DICEVANO CHE MUSSOLINI ERA FASCISTA. ADESSO SI SONO CAMUFFATI E SI NASCONDONO DIETRO AI SIMBOLI DI PARTITO E TI IMPONGONO SOLUZIONI FASCISTE, TIPO IL GREEN PASS!

 

6 Agosto 2021

 

I MIEI AMICI DICONO CHE SONO TUTTE S******** QUELLO CHE SCRIVO, MA...

 

....o la Meloni ha letto il mio Post (Vedere il Post sotto) del 26 Luglio o, Noi due, siamo troppo INTELLIGENTI per i M****** che ci Governano. Praticamente ieri, 5 Luglio 2021, ha detto ciò che io avevo già scritto 10 giorni prima!.

 

P.S.

Mentre la MERDA galleggia, l'Italia AFFONDA!

03 Agosto 2021

 

PURTROPPO, NOI, SIAMO SOLO DEI POVERI P****!

26 Luglio 2021

 

.....E CONTINUANO A ROMPERE I ''COGLIONI!''

 

Non vogliono obbligare gli Italiani a vaccinarsi (perchè sanno che se obblighi a fare la vaccinazione agli Italiani contrari che per vari motivi non la vogliono fare e, al vaccinato gli succede una bella TROMBOSI o PEGGIO, lo Stato, visto che ti ha OBBLIGATO a fare una cosa che Tu non volevi fare, TI DOVRA' RISARCIRE CON UN BEL MUCCHIETTO DI EURO) allora cosa hanno pensato questi M******? hanno istituito il PASSAGGIO VERDE, praticamente questi C******* ti obbligano senza l'obbligo!. Bene, allora io dico a questi D*******, volete vaccinarmi? Mi mandate l'INFERMIERE o il DOTTORE a casa, o abilitate le FARMACIE Italiane a poter eseguire la vaccinazione perchè IO NON HO NESSUNA INTENZIONE DI ANDARE a TRENNO, a LEGNANO o a BUSTO ARSIZIO a vaccinarmi perchè non HO NE TEMPO E NE DENARO DA SPERPERARE!. A buon INTENDITORE poche PAROLE e se non lo capite potete pure andare a PIGLIARLO DOVE LO PIGLIANO LE OCHE!

 

P.S.

Per i PENTA-STALLATI e i P-Dioti, se non sapete dove lo pigliano le Oche, mandatemi una Mail che Vi faccio un bel DISEGNINO!