29 Ottobre 2020

 

QUALCUNO NON ME LA RACCONTA GIUSTA.

 

Non ho ancora capito, dopo un ANNO, se mi stanno raccontando una marea di BALLE o se mi stanno prendendo per il ''C***''. La tabella che vedete sotto, stilata dall'I.S.S. il giorno 26 Ottobre 2020, evidenzia che: AL GIORNO CI SONO PIU' MORTI DI MALATTIE CARDIOVASCOLARI E DI TUMORE, DEL COVID-19!.

 

P.S.

Dopo aver minacciato la TELECOM di trascinarla in Tribunale per APPROPRIAZIONE INDEBITA, di 3,20 euro trattenuti senza avermi MAI consegnato gli ELENCHI TELEFONICI, mi hanno riaccreditato sull'ultima bolletta i 3,20 euro SOTTRATTI INDEBITAMENTE. Questi Ladroni credevano di avere a che fare con un C******* qualsiasi!

 

27 Ottobre 2020

 

IL MINISTRO DELLA SALUTE ITALIANO, ROBERTO SPERANZA,  INVECE DI......

 

....pensare a come contrastare la seconda ondata di COVI-19, della quale si parla e straparla da 6 MESI, potenziando i reparti di terapia intensiva, equipaggiando Medici e Infermieri adeguatamente, in questi 6 MESI cosa fa?. Oltre a non aver ANCORA compreso qual'è la differenza tra una ASPIRINA e una SUPPOSTA, si è dedicato con impegno in questi MESI  a fare lo scrittore!. Doveva uscire Giovedì scorso nelle librerie il Suo libro sul COVID-19 dal titolo: ''PERCHE' GUARIREMO''.

Caro Ministro, glielo dico io ''PERCHE' GUARIREMO'', perchè non avremo più a che fare con Ministri INCAPACI come Lei!.

 

P.S.

In Sicilia il Governatore Musumeci ha detto: ''Il 70% dei dipendenti è INUTILE!''. I Sindacati lo querelano.

Giusto, non sono il 70%, saranno al massimo il 65%!.

 

IL MINISTRO SCRITTORE

(ex PiDiellino)

 

MAGGIE DE BLOCK E' IL MINISTRO DELLA SALUTE BELGA. E' UN OTTIMO MINISTRO, SA FARE, (contrariamente a quello sopra) IL SUO MESTIERE. IL PROBLEMA E' CHE, VEDENDOLA, NON E' CHE FA UNA BELLA IMPRESSIONE AI MALATI OBESI!

24 Ottobre 2020

 

E' DAL 2015 CHE NEL MURO DI CINTA.....

 

....del complesso scolastico di via Cairoli, nella ''Striscia di Gaza'', c'è questo ''buco''. Il ''Devastetor'' di allora non ha fatto NIENTE per farlo sistemare. Da notare che è venuto a inaugurare, a 10 mt dal ''buco', una nuova via!.

 

P.S.

Il ''Pirlatore Robocop Comunista'' della Campania ha detto che chiuderà tutte le attività.

Non c'è bisogno di un Suo provvedimento per chiudere le attività situate in Campania. Ci pensano Loro a chiudere!. Vedi la Whirpool di Napoli!

 

23 Ottobre 2020

 

POVERI FALSONI RACCONTABALLE!

 

21 Ottobre 2020

 

PERCHE' ''ILGRANDEFELIX'' ODIA I POLITICI?

 

16 Ottobre 2020

 

QUESTA E' L'ITALIA, UNA PATTUMIERA PIENA DI MOLTI ''STRONZI'' CHE NON SONO IN GRADO DI BUTTARE UNA MASCHERINA E GUANTI USATI, NEGLI APPOSITI CASSONETTI PORTARIFIUTI!

 

13 Ottobre 2020

 

CHI CI GOVERNA? UNA MASSA DI I********!

 

 

Abbiamo un Ministro della Sanità che non sa nemmeno se l'Aspirina va assunta per via ORALE o per via RETTALE!. Abbiamo un Ministro degli Esteri che non sa dire tre parole di INGLESE!. Abbiamo un Ministro degli Interni che, invece di pensare alla SICUREZZA, pensa allo JUS-SOLI (''diritto di cittadinanza'') e parla in LATINO perchè non sa dirlo in  ITALIANO!. Abbiamo un Ministro dell'Istruzione che non sa fare 2+2!. Abbiamo un Ministro del LAVORO che non ha mai fatto una ''Beata Minkia'' in vita sua!. Partoriscono Decreti Legge DEMENZIALI di notte perchè di giorno si vergognano!. Un esempio: Dove c'è l'obbligo di portare le Mascherine.

Leggendo attentamente le parole del capo di gabinetto del ministero dell’Interno, Bruno Frattasi, veniamo comunque a sapere che, a insinuare il dubbio, non è tanto la direttiva del Viminale, quanto lo stesso decreto sovrastante che, nel testo definitivo pubblicato in Gazzetta Ufficiale, pone la differenza fra attività motoria e attività sportiva, escludendo solo quest’ultima dall’obbligo di mascherina. In altre parole, noi runner non dobbiamo portarla. E questo è un bene. Ma allora i marciatori?. Loro non corrono, eppure sviluppano uno sforzo fisico notevolissimo, molto simile a quello prodotto dalla corsa. I marciatori dobbiamo considerarli sportivi oppure no?. Possiamo paragonare il loro sforzo a quello di chi passeggia in Via Mer(d)aviglia?. Dico di più, anche chi fa una passeggiata veloce produce uno sforzo fisico importante: è sicuramente meno impegnativa della corsa ma va considerata a tutti gli effetti un’attività sportiva: i battiti cardiaci si alzano e i muscoli, delle gambe e non solo, devono lavorare a pieno regime. Si tratta, peraltro, di una pratica che si sta molto diffondendo negli ultimi tempi: aiuta notevolmente a migliorare il sistema metabolico e a elevare la soglia aerobica, senza sviluppare gli effetti traumatici che invece la corsa produce su legamenti, muscoli e articolazioni. Perché costringere chi fa la camminata veloce a portare la mascherina, con il rischio di danni non indifferenti per la salute?

Perchè?. Perchè abbiamo dei ministri, che di Salute, non capiscono un ''CAZZO!''

 

P.S.

Il Ministro (che non sa come mai è li!): ''Mascherina obbligatoria per chi passeggia ma non per chi corre''.

Caro Ministro, e per chi cammina forte o corre piano?.

 

IL LEADER DEGLI INDUSTRIALI HA DETTO CHE E' ORA DI SMETTERLA DI DARE ''BONUS'' ALLA C**** DI CANE PERCHE' NON SIAMO IL SUSSIDISTAN!

11 Ottobre 2020

 

80% COLPA DELL'INVESTITORE, 20% COLPA DELLE AMMINISTRAZIONI.

 

Il gravissimo incidente avvenuto Giovedì sera in via Mer(d)aviglia un po è colpa delle Amministrazioni che si sono succedute in questi ultimi 20 anni. Come ho scritto anni fa su questo sito. La via Mer(d)aviglia è una linea diritta di circa un km. che parte dalla Cascina Bruciata, e questo tratto di strada è pericolosissimo perchè, gli automobilisti, i camionisti o i motociclisti, arrivano in centro abitato ''sparati'' come delle pallottole. Fanno dossi (pardon, variatori altimetrici, perchè altrimenti ''qualcuno'' si incazza) a iosa dove non servono, mentre qui, che è simile a una rampa di lancio, non ne fanno uno!. Adesso diranno che la colpa è di chi non rispetta il Codice della Strada o le Leggi. Già, se tutti rispettassero il Codice della Strada o le Leggi, non ci sarebbe bisogno delle Polizia Locale, della Polizia, della Guardia di Finanza, dei Carabinieri, degli Avvocati, dei Tribunali, dei Giudici ecc. ecc. perciò ve lo ripetiamo: quando farete un dosso di M**** su questo tratto?.

 

 

P.S

Siamo nel 2020 ma ci sono ancora dei C******* che sperperano miliardi di Euro, o Dollari, per fabbricare armi o bombe Atomiche. I piccoli Cinesini hanno dimostrato al Mondo che, non serve avere le armi più sofisticate ma basta un piccolo insignificante Virus, che fai fatica persino a vederlo con un microscopio, per STERMINARE LA RAZZA UMANA!.

 

IL CERCHIO INDICA DOVE E' AVVENUTO IL GRAVE INCIDENTE, MENTRE IL RETTANGOLO INDICA DOVE SI POTREBBE INSTALLARE UN DOSSO.

08 Ottobre 2020

 

SVEGLIA ITALIANI!

(o affogherete nella Vostra M****!)

 

06 Ottobre 2020

 

LA VERA STORIA DI STEFANO, DETTO IL ''BARBA''

 

Una lettrice del quotidiano ''Il Giorno'' ha scritto una lettera in risposta ad un articolo sulla vita di Stefano, detto il ''Barba''.

 

Ecco il testo integrale:

 

''Ho appena terminato di leggere il toccante articolo con cui l'inviata locale de ''il Giorno'' descrive con toni commoventi la vita ''disgraziata'' di Stefano, il barbone Lainatese. Al di là della scontata commiserazione sullo sbando della vita di questo giovane Siciliano, mi è montata una notevole rabbia nel notare come questo ''barba'' disadattato sia riuscito a carpire la buona fede dell'inviata de ''Il Giorno'' raccontando, come di consueto la sua personale versione di come la sua vita sia stata tragica e che nessuno gli ha dato una mano. Invece questo ''signore'' è ben noto a quasi tutti i Lainatesi di città e frazioni per il suo cronico rifiuto della società. Gli era stato trovato un lavoro ed una appartamentino a Barbaiana. Il lavoro lo ha lasciato, quasi subito, forse perchè non era adatto per la sua personalità o forse perchè lo riteneva troppo faticoso preferendo una commiserevole vita a carico della carità sociale. L'appartamentino invece, ha iniziato dopo breve tempo, la sua sistematica distruzione, arrivando persino a dar fuoco agli arredi in legno. Allontanato anche per le proteste dei vicini che non ne potevano più delle sue sozzerie, ha scelto in un primo tempo, come dimora, l'arredo urbano del parchetto a fianco della nuova strada di collegamento tra il quartiere ''I Girasoli'' e via Meraviglia. Il suo passatempo preferito è diventato a questo punto la distruzione delle piante verdi appena messe a dimora alle quali spezzava rami e tronchetti, senza dimenticare di circondarsi con la sua sporcizia che usava come corredo. Cacciato a furia di protesta anche da questa zona, (ricordo lettere di lettori pubblicate su Attenti al Lupo con tanto di documentazione fotografica sullo stato delle piante) ecco che il Sig. Stefano decide di trasferirsi in città, a Lainate, nel confortevole ambiente nel verde del parcheggio di via Mengato. Non riesce più a farmi pena: io che abito in zona e che all'inizio gli ''allungavo'' qualcosa, ora non lo sopporto più!. E' un vero disadattato, sporco, maleducato, incivile. Lascia in giro dappertutto rifiuti e resti (anche abbondanti) di cibo ed altro, quando a pochi passi da lui ci sono i cestini portarifiuti. Addirittura molte volte lancia i sacchetti nel Villoresi ancora pieni di cibo che durante il ''volo'' perdono il contenuto, favorendo il proliferare di topi che trovano terreno fertile. Fa i ''bisogni'' ovunque capiti fregandosene delle presenza di donne e bambini, quando ha qualcosa in più, perchè la bontà dei Lainatesi e superiore, malgrado tutto a quanto meriti, butta tutto nel Villoresi: vestiario, stracci e panettoni compresi.... Mi dispiace che l'inviata de ''Il Giorno'' sia stata presa in giro, non è affatto vero che Comune, Parrocchia, Aziende o privati non vogliano fare niente per lui, ma tutto quello che è stato fatto è stato del tutto inutile. Provare a rivolgersi per conferma ai Servizi Sociali Comunali o alla Vigilanza Urbana. La Parrocchia gli aveva trovato un locale per ripararsi dal freddo invernale, ma lui ha preferito dormire all'aperto sotto la neve o pioggia. Un suggerimento per una cosa io però l'avrei: un bel biglietto del treno di sola andata per il ritorno definitivo nelle sue calde terre di origine Siciliane!.

 

Una lettrice, civile, che non ne può più.

 

 

P.S.

Adesso, da svariati anni, il ''Barba'' stanzia come le quaglie stabilmente nel parchetto che c'è davanti all'ingresso del ''Garden Viridea'' sempre circondato dalla sua amorevole sporcizia e poi, davanti all'entrate dell'Esselunga di Rho.

02 Ottobre 2020

 

UNA MASSA DI D******.

 

01 Ottobre 2020

 

LO SPID CHE NON SERVE A UN C****!

 

Una pubblicità, sulle TV di Stato, dice che dal mese di Ottobre 2020 per accedere ai sevizi dell'Amministrazione Pubblica devi avere uno SPID perchè non è più valido il PIN. Mi sono messo con pazienza davanti al PC e con un servizio (Aruba) ne ho creato uno. Dopo varie peripezie sono riuscito a terminare la procedura e ottenuto le mie credenziali SPID. Per vedere se tutto è filato liscio, accedo al sito INPS e vedo la finestra che vedete sotto. Inserisco le mie credenziali ma non riesco ad accedere. Perchè nessun DEMENTE ti dice che per entrare ci vuole lo SPID di 2° livello. Io, invece, ho fatto uno SPID di 1° livello perchè pensavo che per entrare nella Pubblica Amministrazione bastava avere uno SPID qualunque.  Il mio SPID, praticamente, non serve a un C****!.

 

P.S.

E' da un po di giorni che non si sente e si vede in TV il ''Pirlatore'' Razzista Comunista  della Campania, che in piena epidemia da COVID diceva che noi Lombardi siamo degli UNTORI e che non avrebbe consentito l'accesso ai NORDISTI in Campani e che dovevano starsene in LOMBARDIA. Adesso il Razzista ''Pirlatore'' Comunista che ha la Sua regione IMPESTATA di UNTORI è sparito non ''Pirlanteggia'' più. Noi, adesso, secondo Lei ex UNTORI LOMBARDI, cosa Le dobbiamo dire?. SI TENGA I SUOI UNTORI E NON LI MANDI A CURARSI NEGLI OSPEDALI LOMBARDI?. Purtroppo per Lei Noi non siamo Comunisti Razzisti come Lei e, accettiamo TUTTI!. Il LANCIAFIAMME lo usi per darsi FUOCO.

 

27 Settembre 2020

 

Anche voi date 1 o 2 euro ai mendicanti situati ai semafori?. Bravi!. Forse avete contribuito, non a sfamare lui o la sua famiglia, ma a farlo diventare MILIONARIO!. Come è successo al ''cappellino giallo''. Le persone che lo vedevano al semaforo gli davano qualche euro, poi Lui, (visto che ha vinto 300.000 euro) andava ad acquistare i GRATTA & VINCI.

Io, per non sbagliare, non do un CENTESIMO a nessuno!.

 

P.S.

La Ministra dell'Interno, Lamorgese ha detto ai media: ''Il Tunisino che ha UCCISO il Prete a Como era IRREGOLARE con VARI provvedimenti di ESPULSIONE ma, NON ERA PERICOLOSO PER LA SICUREZZA NAZIONALE''.

Cara BUONISTA con il C*** degli Italiani, lo vada a dire ai Familiari e ai Parenti del Prete UCCISO!.

 

IL GRATTA & VICI VINCENTE ACQUISTATO DAL ''CAPPELLINO GIALLO'' CON LE OFFERTE DONATE DALLE PERSONE.

(LE QUALI PENSAVANO CHE GLI SERVIVANO PER SFAMARSI).

 

''CAPPELLINO GIALLO'' VINCITORE DEI 300.000 EURO.

20 Settembre 2020

 

MARCIAPIEDI (?) A NORMA, SECONDO GLI APPRENDISTI STREGONI.

 

Questo marciapiedi  pieno di buche secondo i Vostri blaa...blaaa....blaaaa tutti chiacchiere e distintivi è a norma. Mentre, nel Paese dei V.I.P.S., usano zolle d'erba cento volte più costose di una scatola di LOIETTO perenne venduta in tutti i GARDEN e che da gli stessi risultati, nella STRISCIA di GAZA, in via Mer(d)aviglia, c'è questo SCHIFO da 10 anni!.

 

 

COSTO DA 12 a 15 euro......

....COSTO DELLE ZOLLE QUASI 100 VOLTE IN PIU'!

17 Settembre 2020

 

LA CICLOPEDONABILE (?) DI VIA MER(d)AVIGLIA

 

Questa è la CICLOCAZZOLABILE di via Mer(d)aviglia. E' in queste condizioni da 5 anni e, sembra che alle Varie SMINISTRESCION importi una BEATA M****** ma, interessa SOLO far bello (?) il paese dei V.I.P.S. Difatti se passate per il viale Rimembranze vedrete ai lati della strada, tra un albero e l'altro, che hanno messo a dimora del tappeto verde a zolle. Forse stanno attendendo i MILIONI di Cinesi che dovevano venire nel Paese dei V.I.P.S. al tempo di EXPO 2015!. Non ho MAI visto NESSUNO buttare dei soldi per una P****** del genere mentre ci sono piste CICLOCAZZOLABILI in queste condizioni!. Evidentemente a ''QUALCUNO'' va bene così, la ''STRISCIA di GAZA'' viene presa in considerazione SOLO quando c'è da RISQUOTERE le M****** TASSE!.

 

P.S.

Non c'è un C**** da fare, cambiano i Loghi ai Partiti ma, non CAMBIANO I LORO CERVELLI!.