25 Febbraio 2020

 

TUTTA LA VERITA' SUL SARS-COV2 (Coronavirus)

 

Infettivologo Andreoni:

«Cercare i malati col tampone ha fatto aumentare i casi dell’Italia»

I casi arriveranno anche a Roma?

Massimo Andreoni, direttore scientifico della società italiana di malattie infettive e tropicali Simit, professore all’università di Tor Vergata, non si illude: «Non pensiamo a un’Italia divisa in due. Molto probabilmente l’epidemia arriverà anche a Roma e nelle regioni del Sud, il rischio è oggettivamente molto alto. Però non bisogna aspettare questo momento con terrore. Anche se arriverà un po’ dappertutto, è un’infezione nella maggior parte delle volte banale».

Cosa sappiamo di certo sul virus?

«Alcune certezze le possediamo, per fortuna, grazie agli articoli pubblicati sulle riviste internazionali. Innanzitutto è certa l’origine del virus. Quasi sicuramente viene dai pipistrelli con un possibile passaggio intermedio su un secondo animale. Quindi possiamo eliminare le ipotesi fantasiose sulla fuga di questo agente infettivo da un laboratorio in Cina. Il Sars-CoV2 è ufficialmente un virus animale che si è adattato all’uomo compiendo il cosiddetto salto di specie. È una buona notizia perché sappiamo come è nato».

E’ una malattia banale?

Le epidemie generate da virus che hanno compiuto il salto di specie sono le più complicate. Quando un microrganismo infetta l’uomo per la prima volta, lo trova completamente indifeso, mancante di immunità. Aumentano di conseguenza le possibilità che la malattia abbia un decorso più grave e che abbia una maggiore diffusione nella popolazione. Potenzialmente potrebbe contagiare tutti. Però non spaventiamoci. Otto volte su dieci si tratta di malattia banale, i casi gravi sono pochi e il nostro sistema sanitario ha una rete infettivologica di altissimo livello».

Si trasmette solo per naso e bocca?

«È in tutto e per tutto un virus respiratorio che passa da un individuo all’altro trasportato dalle goccioline emesse con tosse e starnuti. Si introduce nell’organismo utilizzando tre vie, bocca, naso e in misura minore occhi. Il contagio diretto attraverso le mani può avvenire solo se stringiamo la mano di una persona malata che ha appena starnutito e portiamo le mani al viso. È una sciocchezza che il virus sopravviva a lungo al di fuori delle cellule umane e resti aggressivo depositandosi sulle superfici. Quando è nell’ambiente perde la sua carica infettiva e diventa praticamente innocuo. Insomma se si trova su un oggetto, ad esempio una maniglia contaminata due giorni prima dalle goccioline, non è pericoloso. E poi spieghiamo che per essere contagiati il contatto con il malato deve essere ravvicinato e rapido, circa a un metro e mezzo di distanza, e non è detto che un contatto stretto equivalga all’aver preso il coronavirus. Se poi siamo all’aperto e vediamo un passante che tossisce non facciamoci prendere dal panico. È davvero difficile che le goccioline arrivino fino a noi. Dobbiamo dirlo chiaramente. Tanti comportamenti cui stiamo assistendo in questi giorni sono immotivati».

Gli alimenti sono un rischio?

«Il Sars-CoV2 è un virus respiratorio, la via alimentare non la sa percorrere, quindi non sa introdursi nell’organismo attraverso il sistema digestivo, usa solo naso e bocca e attraverso queste aperture può raggiungere i polmoni causando casi più gravi che possono finire in terapia intensiva. Il più delle volte, e lo ripeto, non produce sintomi oppure ne esprime di lievi come raffreddore, congiuntivite, tosse e pochi decimi di febbre».

Il tampone é utile?

«La crescita improvvisa può essere dovuta a diverse cause. La prima è appunto la strategia di sottoporre al prelievo con tampone faringeo tutti i contatti delle persone malate. Questo ha permesso di individuare persone che non sarebbero mai state diagnosticate come positive. Noi abbiamo cercato, gli altri no. Se ci si fosse limitati al controllo dei pazienti con i sintomi il numero delle infezioni sarebbe stato ridotto. Però ricordiamo che solo la metà delle persone sono state ospedalizzate, le altre sono in quarantena domiciliare, in osservazione, dunque in salute».

Esistono i super trasmettitori?

«Non escludo che all’origine dei focolai italiani possano esserci quelli che noi chiamiamo super trasmettitori. Solitamente il fattore di moltiplicazione di questo nuovo coronavirus è pari a 2.6, vale a dire ogni malato lo trasmette a circa due persone e mezzo. I super trasmettitori sono capaci di diffondere l’infezione a decine di soggetti perché eliminano il virus in alte quantità. Sospetto che nel lodigiano sia accaduto un fenomeno del genere. Sono inoltre d’accordo col collega infettivologo Massimo Galli e con l’intervista pubblicata dal : l’ospedale ha fatto da cassa di risonanza. Negli ambienti sanitari esistono tutte le condizioni che favoriscono la moltiplicazione di batteri e virus in pazienti fragili, ricoverati per patologie debilitanti e, spesso, per altre malattie infettive».

Bambini meno colpiti?

«La spiegazione non è semplice. Il sistema immunitario di bambini e adolescenti reagisce meglio a questo coronavirus. Possiamo immaginare che, se colpiti, non vadano incontro a un’evoluzione grave della malattia. Un’indagine con i tamponi faringei nella popolazione giovanile magari mostrerebbe una percentuale di casi anche tra loro. Però non si ammalano».

L’incubazione è 14 giorni?

«Confermo, l’incubazione oscilla tra 2 e 14 giorni. Ci teniamo larghi per precauzione. La media dei giorni reali è più bassa, da 7 a 9. Totalmente infondata l’ipotesi delle tre settimane? In medicina la certezza è una parola da non utilizzare, soprattutto a proposito dei virus, capaci di sorprenderci. Non ci sono evidenze per sospettare di andare oltre le due settimane».

Lavare le mani come?

«Un lavaggio energico con acqua e sapone resta il miglior intervento di pulizia. I gel studiati per disinfettare a fondo la pelle possono essere sostituiti da disinfettanti fai-da-te facili da preparare e portare in borsa. Diluire alcol in acqua rispettando la proporzione di 70% e 30%. Non diluire troppo. Per disinfettare le superfici va benissimo la comune varechina, l’ipoclorito di sodio. La mascherina è una protezione inutile, dovrebbe usarla solo chi ha sintomi influenzali per rispetto verso gli altri. Una buona abitudine che speriamo non venga dimenticata col passare del Covid-19. Quando finirà? La primavera potrebbe spegnerla ma con i virus mai dire mai, sono imprevedibili. In generale non amano il caldo e i raggi del sole».

E’ sicuro prendere l’aereo?

«Il rischio di prendere il coronavirus aumenta tanto più vicini e a lungo sostiamo accanto a un passeggero infetto ma la probabilità di incontrarlo è talmente bassa da non doverci preoccupare. Capisco che la chiusura di scuole, teatri e musei è un provvedimento che trasmette insicurezza. Però ragioniamo, prendiamo coscienza che parliamo di un rischio minimo».

Bloccare le città, misura opportuna?

«Nelle malattie a trasmissione respiratoria i blocchi sono interventi complicati ma servono a ridurre la possibilità di incontro tra i cittadini. Si tratta comunque di una misura di riduzione del rischio, serve a prendere tempo, a contenere. In attesa di agire con altre strategie».

 

ECCO COME C**** FANNO A DIFFONDERE VIRUS PER IL MONDO, MANGIANO QUALSIASI COSA CHE SI MUOVE! SARANNO ANCHE CANNIBALI? PERCHE' NON SI VEDE UN NECROLOGIO CINESE!!

 

23 Febbraio 2020

 

SONO ANDATO IN BANCA INTESA....

 

Giovedì sono andato in Banca a prelevare perchè dovevo fare un regalo ai miei 4 Nipotini. Sono andato dall'operatore e gli ho detto: ''Devo fare un prelievo dal Mio c/c di 4.000 €uro'' l'operatore mi guarda stranito e mi dice: ''Lei ha una Carta di Credito?'', gli rispondo di no. Mi dice: ''Perchè non ne fà una?'' Rispondo: ''Perchè la Carta di Credito mi fa prelevare 4.000 €uro in una volta sola?'' Lui mi risponde di no. Allora gli dico: ''Che C**** me ne faccio di una Carta di Credito che non mi fa prelevare 4.000 euro in un giorno?'' Il Genio mi risponde: ''Lei preleva 1.000 €uro al giorno per 4 giorni e avrà prelevato la somma di 4.000 €uro''. Gli rispondo: ''Ma Lei crede che io non abbia un C**** da fare tutto il giorno? Poi non ho nessuna intenzione di farmi RUBARE altri soldi oltre a quelli che già mi RUBA regolarmente la Banca. Le PUTTANE, che frequento, non sono ancora attrezzate con il POS!!''

22 Febbraio 2020

 

BELLA MA.....LENTA!!

 

21 Febbraio 2020

 

VIRUS CINESE

20 Febbraio 2020

 

E' DAL 1992 CHE DOBBIAMO VEDERCELA CON I LADRONI!

 

Nel 1992, quando il governo del L**** faccia da TOPO, al potere solo da pochi mesi, prese una decisione, mentre gli Italiani dormivano, senza precedenti: applicare una patrimoniale sui conti correnti degli italiani, il famoso 6 per mille sui capitali che, in realtà, erano già al netto delle imposte. Quelle tasse erano già state pagate, ma il crollo della lira italiana - alimentato dal noto speculatore George Soros - lo stesso che per i suoi interessi economici oggi finanzia l’arrivo dei migranti in Italia.

Poi abbiamo avuto un Governo con un D******** comunista il quale ci ha VENDUTO ai KAPO' per una pedata in CULO. Poi andava con la sua faccia da M********* in tutte le trasmissioni TV dicendo: ''Con il passaggio dalla LIRA all'€uro gli Italiani lavoreranno un giorno in meno e intascheranno un giorno in più in busta paga''. Gli Italiani non IMBECILLI, si chiedevano se questo era nato così o lo è diventato dopo!!

Poi è arrivato il Governo del Professore della Bocconi il quale, ha di fatto, RUBATO  dai nostri C/C 34€uro all'anno se il C/C aveva una media mensile di almeno 5.000 €uro!

Praticamente è dal 1992, che stanno RUBANDO I MIEI SOLDI CHE FATICOSAMENTE HO GUADAGNATO!!

 

INCULIX!!

19 Febbraio 2020

 

NON DOVEVANO ESSERE AL GOVERNO MA IN UNA....STALLA!

 

Secondo questi T**** di C****, mia Mamma, 93enne, su una sedia a rotelle non autosufficiente, per poter avere le DETRAZIONI delle spese mediche dal 730, DOVREBBE  avere una CARTA DI CREDITO perché, adesso, per avere diritto alle DETRAZIONI dovrebbe pagare  le medicine con la CARTA DI CREDITO!!

Non posso più dire NEGRO, non posso più dire CULATTONE ma un andate a FANCULO lo posso ancora dire?

QUESTI I******* SONO GLI STESSI CHE VORREBBERO FAR FUNZIONARE QUESTO PAESE DEL C****. CHE FIGURA DI MERDA!!

WOW!!

16 Febbraio 2020

 

BUROCRAZIA DI M****!!

15 Febbraio 2020

 

14 ANNI CONTRO 10 GIORNI!

 

QUESTO E' L'OSPEDALE DI 1.000 POSTI LETTO COSTRUITOIN 10 GIORNI!!

14 Febbraio 2020

 

IL C****** JUVENTINO E LA RISPOSTA DI POSTE ITALIANE

 

08 Febbraio 2020

 

DUE PESI....TRE MISURE!!

 

TRUMP impone DAZI a tutte le Nazioni che vogliono importare i Loro prodotti in America, erige MURI, respinge i CLANDESTINI, fa quel C**** che gli pare, e viene osannato da tutti. SALVINI quando era Ministro degli Interni ha fermato l'invasione CLANDESTINA, non ha fatto costruire MURI, voleva DIFENDERE il Made in Italy è stato, da tutti i CATTO-COMUNISTI, definito RAZZISTA e FASCISTA!!

Siamo proprio un paese del C****!!

27 Gennaio 2020

 

HANNO REGALATO UNO STIPENDIO MENSILE A FANCAZZISTI NULLAFACENTI CON FERRARI, E QUESTO E' IL RISULTATO!

 

25 Gennaio 2020

 

I 5 STALLE VOLEVANO APRIRE IL PARLAMENTO COME UNA SCATOLA DI TONNO. DOPO AVER PROVATO LE SEDIE DORATE DEL PARLAMENTO, HANNO CAMBIATO IDEA. ADESSO SONO ARRIVATE LE SARDINE, MANCANO SOLO LE TROTE POI SIAMO A POSTO!

 

24 Gennaio 2020

 

4 NULLAFACENTI FIGLI DI PAPA'!!

 

20 Gennaio

 

SE LO DICE LEI.....